Buona la prima del Teatro comunale e domenica l´apertura sarÓ per i terremotati

(Limbiate, 13 dicembre 2016) – A Limbiate c'era tanta voglia di teatro! E a dimostrarlo sono stati numeri registrati con gli spettacoli dello scorso fine settimana. Quattrocentocinquanta spettatori per le “Tre donne in cerca di guai” (Iva Zanicchi, Barbara Bouchet e Corinne Clery) della prima teatrale di venerdì sera e più di 250 ingressi per lo spettacolo pomeridiano domenicale “Seconda stella a destra”, che ha tenuto incantanti non solo i bambini.
E domenica prossima 18 dicembre la speranza è di riempire nuovamente la sala in occasione della terza apertura stagionale, quando saliranno sul palco i Sulutumana con lo spettacolo di musica e parole dal titolo “La conta che si canta”: chi acquisterà il biglietto per essere presente in sala, parteciperà attivamente alla raccolta fondi pro terremotati, iniziativa che lo stesso Comune di Limbiate sta coordinando con la collaborazione di alcune associazioni del territorio.
Per l'occasione, l'Amministrazione limbiatese ha deciso di anticipare l'apertura del Teatro di via Valsugana (lo spettacolo avrà inizio alle 18.30, ma il teatro sarà accessibile dalle 16.30) per permettere alle famiglie di partecipare alle tante altre attività previste sia nel teatro sia nel sottoteatro: mostre fotografiche, proiezione di filmati dei luoghi colpiti dal sisma, laboratori creativi e intrattenimento per bambini. Per i più piccoli ci sarà anche una bella merenda offerta da Sodexo. “Ci auguriamo di riempire il teatro anche la prossima domenica – commenta il Sindaco Antonio Romeoperché abbiamo in programma una bella festa natalizia per tutti e perché questa festa avrà il sapore della solidarietà”.