In pochi giorni si concluderą il primo sfalcio

(Limbiate, 12 maggio 2014) – Entro questa settimana verrà portato a termine il programma del primo sfalcio del verde pubblico, con priorità per i parchi cittadini, dove i limbiatesi e, soprattutto, le famiglie con i bambini, si riversano nei week-end. Qualche giorno fa, il Sindaco Raffeale De Luca e l'assessore all'Ambiente Sandro Archetti hanno avuto un incontro con i Sommozzatori della Terra, la Cooperativa che ha l'appalto della manutenzione del verde cittadino, per fare il punto della situazione rispetto ai ritardi riguardanti il taglio dell'erba sul territorio comunale. “Purtroppo il problema è del tutto simile a quello che si può vedere anche nei Comuni confinanti – spiega l'assessore all'Ambiente, Sandro ArchettiLe difficoltà di intervento sono state legate per lo più al maltempo registrato tra la metà e la fine del mese di aprile e ai successivi periodi di festività che hanno impedito di lavorare con continuità: da qualche giorno però lo sfalcio sta procedendo secondo l'ultimo calendario concordato”.
Sempre con l'obiettivo di mantenere pulita la città dalle erbacce, gli uffici comunali hanno inviato una comunicazione urgente ad ATM spa allo scopo di sollecitare lo sfalcio dell'erba in sede tranviaria, lungo tutto il tratto compreso all'interno del territorio limbiatese.
Una curiosità: la città di Limbiate ha un patrimonio pubblico di tutto rispetto, tra i più alti della Provincia di Monza e Brianza. Le aree a verde di cui prendersi cura superano, infatti, i 400.000 mq, per un totale di oltre 2 milioni di mq di terreni da sfalciare ogni anno.